PDFStampaE-mail

Lo Studio

Dal 1995 le attività principali dello studio Ark.Lab, avvolgono diversi ambiti della progettazione, della ristrutturazione e del design degli interni.
Dalla valutazione iniziale delle richieste del cliente, alla progettazione, alla consegna. Ogni aspetto dei lavori di ristrutturazione e qualificazione edilizi vengono seguiti con cura, attenzione al particolare ed assistenza costante.
Le attività principali dello studio son le seguenti:

  • INTERIOR DESIGN: architettura d’interni con soluzioni progettuali personalizzate ad uso abitazioni, uffici (studi medici, laboratori etc), attività commerciali (caffetterie, pub, ristorazione, abbigliamento etc);
  • COSTRUZIONI: progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di edifici civili (pubblici e privati), di edifici industriali e di strade. Calcoli strutturali, direzione lavori ed organizzazione del cantiere, contabilità dei lavori, ristrutturazioni, restauri, recuperi, risanamenti conservativi, mutamenti di destinazione d'uso e studio di fattibilità;
  • SICUREZZA: coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione (art. 10 del D.Lgs. 14 agosto 1996, n. 494), consulenze in materia di sicurezza del lavoro;
  • CONSULENZE: perizie giudiziarie, consulenze tecniche per il Tribunale Civile e Penale, consulenze tecniche di parte;
  • CATASTO: accatastamenti, frazionamenti, variazioni rettifiche e spostamenti di confine;
  • TOPOGRAFIA: tracciamenti, allineamenti, piani quotati, piani a curve di livello, calcolo di aree, divisione di aree, spianamenti, rilievi plano-altimetrici e plano-volumetrici;
  • URBANISTICA: piani urbanistici, piani zonizzazione acustica, lottizzazioni e arredo urbano;
  • ESTIMO: stime di edifici civili, rurali ed industriali, stime di aree edificabili, stime di fondi rustici, stime inerenti alle servitù prediali, valutazione dei danni, computi metrici;
  • CERTIFICAZIONE ENERGETICA: ai sensi della vigente normativa sul rendimento energetico in edilizia, tutti gli alloggi devono essere dotati del certificato energetico. La disciplina energetica degli edifici è contenuta nel d.lgs. 19 agosto 2005, n. 192 e ss. mm e ii.

Interazione con i clienti (come li seguiamo)

Dopo il primo contatto telefonico solitamente incontriamo il cliente direttamente sul luogo dell’intervento per una valutazione di massima delle esigenze e un rilievo. Successivamente il gruppo di lavoro prepara un preventivo di consulenza articolato secondo le esigenze del cliente in base alla tipologia delle opere e alle pratiche burocratiche necessarie.

Una volta stabiliti gli ambiti di intervento, ci incontriamo nuovamente per l’analisi delle ipotesi di progetto e valutiamo insieme i diversi layout ponendo attenzione ai materiali, alle dotazioni tecnologiche e impiantistiche.

Individuata la soluzione migliore, procediamo alla definizione delle pratiche edilizie necessarie e al confronto con i tecnici comunali. In parallelo attiviamo la rete di contatti con le imprese e i fornitori: i criteri di scelta per la gara d’appalto sono affidabilità, tempestività, prezzo, qualità dei materiali e del servizio complessivo.

Scelta l’impresa e autorizzate le opere, il cantiere è avviato. La Direzione dei Lavori è un aspetto che riteniamo fondamentale: la nostra presenza è garantita per l’intera durata delle opere. Al termine delle opere effettuiamo il collaudo finale con l’impresa.